Nove cani terremotati a Firenze per essere adottati

Nove cani, per lo più pastori maremmani e abruzzesi, sono arrivati a Firenze dall’Aquila per trovare una casa visto che la loro è stata distrutta dal terremoto. Tutti e nove sono ospiti del canile sanitario di Firenze e sono adottabili da subito

100707-cane.jpgSono anche loro vittima del terribile sisma in Abruzzo e anche loro sono rimasti senza una casa e senza una famiglia. sono nove cani di grossa taglia arrivati a Firenze direttamente dall’Aquila. Gli animali, per lo più pastori maremmani e abruzzesi, sono adottabili da subito.
Attualmente sono ospiti del canile sanitario di Firenze, viale Corsica 4 (tel. 055-332301, aperto da lunedì a sabato dalle 10 alle 12 e nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 17). I primi a recarsi in Abruzzo, subito dopo il terremoto, sono stati i veterinari e tecnici della Asl 1 di Massa-Carrara. Stamani all’alba sono partiti un veterinario e due tecnici fiorentini con due furgoni attrezzati per il trasporto di animali, carichi di cibo e ciotole per cani. In Abruzzo, anche prima del terremoto era elevata la presenza di cani randagi, a cui si aggiungevano, soprattutto all’Aquila, i cosiddetti cani di quartiere. I nove cani “terremotati”, tutti dotati di scheda sanitaria, sono, come assicurano i membri dell’equipe di Firenze, di ottima indole, ma più impegnativi di altri a causa della loro mole.

Fonte:la nazione.it

Nove cani terremotati a Firenze per essere adottatiultima modifica: 2009-04-14T21:37:00+02:00da fragiu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento